Ombra della Mura, la festa dei vignaioli

Non amo il concertone del Primo Maggio, principalmente per due motivi: perché è vero che salta sempre fuori qualche band che suona della fastidiosissima musica balcanica e perché ha ormai una patina polverosa che mi crea scompensi spazio-temporali. Muoversi lungo le direttrici consuete significa trovarsi intrappolati nella folla o imbottigliati nel traffico. Così, saputo che in questo giorno di festa si sarebbe svolta Ombra delle Mura, presso Villa Angaran San Giuseppe a Bassano del Grappa, è stato piuttosto facile scegliere dove andare. Evento Piccolo, come si legge nella relativa locandina, ma estremamente godibile e interessante: bastano poco più di una […]

Continue Reading

Il naufragar m’è dolce in questo fiume

Da Nizza Monferrato fino alla Val Tidone, seguiamo un fil rouge che si chiama Barbera. Vino pop e assolutamente gastronomico, racconta storia e convivialità della Po Valley. Spesso indelebile primo amore dell’esperto bevitore, rimane nel cuore per la sua irresistibile bevibilità. Iniziamo dal prestigioso cru del Nizza, eroica denominazione che per la Barbera ha voluto creare un legame diretto col terroir, seguendo il modello francese. Erede di Armando Chiappone sta di casa qui da quattro generazioni, e Daniele ci fa scoprire il lato profondo e longevo della Barbera d’Asti Superiore, con il loro Nizza Ru. Proseguendo deviamo brevemente fermandoci a […]

Continue Reading

Artigiani e bohémien lungo la Via Emilia del vino

Da Casteveltro a Faenza per seguire Terre di Vite e Back to the Wine, sotto il manifesto di artigiani, etica e territorio. Ascrivibili entrambe al movimento underground del vino, circuito seguito da un pubblico anticonvenzionale e sempre più giovane. Qui spesso si fanno scoperte interessanti, perché trovano spazio anche piccole cantine e l’atmosfera ha sempre qualcosa di bohémien, cosa che conferisce grande fascino ai personaggi presenti. Seguendo questi eventi si riscontra una progressiva messa a fuoco dello stile di molti vini. Se qualche tempo fa si poteva obbiettare che i cosiddetti vini naturali fossero difficili da bere, ora pulizia e bevibilità sono […]

Continue Reading